Slider

MARTIAL ART ACADEMY

previous arrow
next arrow
Slider

Agatensi Matteo vince torneo kick light Kombat League Verona 28-10-2012 In evidenza

1846

Agatensi Matteo vince torneo kick light Kombat League Verona  28-10-2012

Torna a combattere dopo una lunga sosta per il terribile infortunio al ginocchio,Agatensi Matteo già campione alla Livorno Challange,importante torneo di submission della Figmma.L’atleta che si allena all’Accademia arti marziali di Rimini seguito dal maestro Macrelli Roberto pratica anche sotto la supervisioni di Scavone Davide e Luigi istruttori presso l’accademia arti marziali di Forlì. Agatensi già vincitore per assenza di avversari nella categoria kick light -55 kg accettava di combattere due categorie superiori -65 kg.Con avversari 10 kg più pesanti !!!Ma l’atleta dell’ Accademia non  a caso è soprannominato Snake.Nelle eliminatorie si vede subito la velocità e la tecnica superiore dell’atleta Forlivese.Domina e vince la Semifinale e accede alla finale di kick Light.In finale affronta un avversario molto possente e visibilmente più pesante e massiccio .Fin dal primo minuto il fighter romagnolo contiene l’esuberanza agonistica dell’ avversario ,schivando e rientrando colpo su colpo.Il secondo Round vede sempre Snake avanzare mettendo un gran numero di colpi a segno.Al terzo round Agatensi continua a neutralizzare gli attacchi dell’ avversario e rientra con precisi low kick e diretti al volto.Fino all’ ultimo l’atleta dell’ Accademia di Forlì dimostra maggiore velocità con ottimo gioco di gambe e di corpo.Nell’ultimo minuto si vede un crescendo dell’ atleta più leggero che porta numerosissime combinazioni a segno per così aggiudicarsi il torneo e l’oro.

Ottima performance di Agatensi Snake Matteo anche nella submission categoria -66kg.Matteo con 11 kg in meno rendeva dura vita all’avversario che lo batteva solo ai punti.

Agatensi Matteo vince torneo kick light Kombat League Verona  28-10-2012

Torna a combattere dopo una lunga sosta per il terribile infortunio al ginocchio,Agatensi Matteo già campione alla Livorno Challange,importante torneo di submission della Figmma.L’atleta che si allena all’Accademia arti marziali di Rimini seguito dal maestro Macrelli Roberto pratica anche sotto la supervisioni di Scavone Davide e Luigi istruttori presso l’accademia arti marziali di Forlì. Agatensi già vincitore per assenza di avversari nella categoria kick light -55 kg accettava di combattere due categorie superiori -65 kg.Con avversari 10 kg più pesanti !!!Ma l’atleta dell’ Accademia non  a caso è soprannominato Snake.Nelle eliminatorie si vede subito la velocità e la tecnica superiore dell’atleta Forlivese.Domina e vince la Semifinale e accede alla finale di kick Light.In finale affronta un avversario molto possente e visibilmente più pesante e massiccio .Fin dal primo minuto il fighter romagnolo contiene l’esuberanza agonistica dell’ avversario ,schivando e rientrando colpo su colpo.Il secondo Round vede sempre Snake avanzare mettendo un gran numero di colpi a segno.Al terzo round Agatensi continua a neutralizzare gli attacchi dell’ avversario e rientra con precisi low kick e diretti al volto.Fino all’ ultimo l’atleta dell’ Accademia di Forlì dimostra maggiore velocità con ottimo gioco di gambe e di corpo.Nell’ultimo minuto si vede un crescendo dell’ atleta più leggero che porta numerosissime combinazioni a segno per così aggiudicarsi il torneo e l’oro.

Ottima performance di Agatensi Snake Matteo anche nella submission categoria -66kg.Matteo con 11 kg in meno rendeva dura vita all’avversario che lo batteva solo ai punti.

Ti è piaciuto l'articolo? Votalo!

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

ASD Accademia Arti Marziali Rimini - Via G. Oberdan 34 - Rimini (RN) - P.IVA 04639820408 - accademiaartimarziali.rn@gmail.com
Tel: 0541 21262 - Cell. 348 5842285

Informativa Privacy e Cookies

Powered by Link Informatica Web Agency login w