Kickboxing Rimini-Francesco Ricciotti vince Titolo Italiano ai campionati Italiani Kombat League-Marzo 2018

1390
Francesco Ricciotti , atleta dell’Accademia arti marziali di Rimini si cimentava ,nella categoria di 70 kg , nei tornei  di kickboxing e K1 ai recenti campionati d’Italia della Kombat League a Verona. Come sempre questa categoria vedeva tantissimi atleti iscritti provenienti da ogni parte d’Italia per aggiudicarsi il titolo iridato. Fin dai primi incontri il longilineo atleta riminese dimostrava un’eleganza ed è una tecnica nettamente superiore ai suoi avversari. Spostamenti laterali del corpo , tecniche di piede perno , High kick  che spesso colpivano gli avversari alla testa,  low kick  , ginocchiate d’incontro ma anche un ottimo pugilato sia in tecniche di incontro che nella scherma difensiva indietreggiando, permettevano all’atleta, allenato dal maestro Roberto  Macrelli ,di aggiudicarsi l’accesso alla finale del torneo di kickboxing e alla semifinale nel torneo di K1. Ma un  brutto colpo subito alla gamba destra , durante la  durissima semifinale di kickboxing , metteva in serio pericolo la prosecuzione nei  due tornei dell’ atleta riminese. Ricciotti praticamente con una gamba sola affrontava la finale del torneo di kickboxing. Con molta intelligenza l’atleta romagnolo riusciva a combattere sfruttando un ottimo pugilato,  il suo allungo e il kick sinistro, così utilizzando il meno possibile la gamba destra malandata. Netta  la vittoria all’ unanimità  con conseguente consegna del titolo italiano Kick a Francesco Ricciotti.  Purtroppo la vittoria del torneo di  Kickboxing danneggiava ulteriormente la già dolorante gamba dx di “Riccio”  e , su consiglio del trainer Macrelli, inevitabile  la rinuncia alla finale del torneo di K1 , così costringendo Francesco ad accontentarsi della medaglia di bronzo nel secondo torneo . Eroe spartano !!!!!
Francesco Ricciotti , atleta dell’Accademia arti marziali di Rimini si cimentava ,nella categoria di 70 kg , nei tornei  di kickboxing e K1 ai recenti campionati d’Italia della Kombat League a Verona. Come sempre questa categoria vedeva tantissimi atleti iscritti provenienti da ogni parte d’Italia per aggiudicarsi il titolo iridato. Fin dai primi incontri il longilineo atleta riminese dimostrava un’eleganza ed è una tecnica nettamente superiore ai suoi avversari. Spostamenti laterali del corpo , tecniche di piede perno , High kick  che spesso colpivano gli avversari alla testa,  low kick  , ginocchiate d’incontro ma anche un ottimo pugilato sia in tecniche di incontro che nella scherma difensiva indietreggiando, permettevano all’atleta, allenato dal maestro Roberto  Macrelli ,di aggiudicarsi l’accesso alla finale del torneo di kickboxing e alla semifinale nel torneo di K1. Ma un  brutto colpo subito alla gamba destra , durante la  durissima semifinale di kickboxing , metteva in serio pericolo la prosecuzione nei  due tornei dell’ atleta riminese. Ricciotti praticamente con una gamba sola affrontava la finale del torneo di kickboxing. Con molta intelligenza l’atleta romagnolo riusciva a combattere sfruttando un ottimo pugilato,  il suo allungo e il kick sinistro, così utilizzando il meno possibile la gamba destra malandata. Netta  la vittoria all’ unanimità  con conseguente consegna del titolo italiano Kick a Francesco Ricciotti.  Purtroppo la vittoria del torneo di  Kickboxing danneggiava ulteriormente la già dolorante gamba dx di “Riccio”  e , su consiglio del trainer Macrelli, inevitabile  la rinuncia alla finale del torneo di K1 , così costringendo Francesco ad accontentarsi della medaglia di bronzo nel secondo torneo . Eroe spartano !!!!!
Ti è piaciuto l'articolo? Votalo!

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter
Altro in questa categoria: « Kick Boxing Rimini - Daniel Lanna Campione d’Italia under 14 –Marzo 2018 MMA Rimini- Antonio Londino Campione d’ Italia MMA –Marzo 2018 »