Slider

MARTIAL ART ACADEMY

previous arrow
next arrow
Slider

MMA Rimini- Marco Lunardini dell’ Accademia Arti Marziali Rimini vince al Cage 4

159
Marco Lunardini si aggiudica il quarto match di MMA , main event al Galà  Cage Fight 4 della Kombat League a Treviso . Eccezionale il  primo Round ,nettamente dominato da Lunardini , sia di striking che in lotta che vedeva il Riminese colpire diverse volte al alla testa dell’ avversario Veronese sia con pugni che con calci . L’atleta dell’ Accademia arti marziali di Rimini superiore allo scaligero anche in lotta lo portava a terra e lo dominava fino a prendergli la schiena  e solo il gong finale salvava l’atleta avversario da un terribile Mataleao chiuso dall’atleta riminese . Il secondo round vedeva l’atleta veronese imporre il suo combattimento  ad un Lunardini fortemente provato dal taglio del peso ,mettendo più volte in difficoltà l’atleta romagnolo che però ancora una volta portava un take down fino a  riprendere ancora una volta la schiena all’avversario ed attaccarlo con un nuovo strangolamento . Ma ancora una volta ,il coriaceo atleta veronese ,riusciva a liberarsi dimostrando la sua ottima lotta a terra  e ribaltare la situazione in suo favore. Ma al termine del secondo round lo scaligero commetteva una ingenuità colpendo in modo scorretto l’atleta dell’Accademia di Rimini con una ginocchiata mentre il Riminese  era a terra . Immediata squalifica del veneto e vittoria dell’atleta allenato dal M° Roberto Macrelli.
Marco Lunardini si aggiudica il quarto match di MMA , main event al Galà  Cage Fight 4 della Kombat League a Treviso . Eccezionale il  primo Round ,nettamente dominato da Lunardini , sia di striking che in lotta che vedeva il Riminese colpire diverse volte al alla testa dell’ avversario Veronese sia con pugni che con calci . L’atleta dell’ Accademia arti marziali di Rimini superiore allo scaligero anche in lotta lo portava a terra e lo dominava fino a prendergli la schiena  e solo il gong finale salvava l’atleta avversario da un terribile Mataleao chiuso dall’atleta riminese . Il secondo round vedeva l’atleta veronese imporre il suo combattimento  ad un Lunardini fortemente provato dal taglio del peso ,mettendo più volte in difficoltà l’atleta romagnolo che però ancora una volta portava un take down fino a  riprendere ancora una volta la schiena all’avversario ed attaccarlo con un nuovo strangolamento . Ma ancora una volta ,il coriaceo atleta veronese ,riusciva a liberarsi dimostrando la sua ottima lotta a terra  e ribaltare la situazione in suo favore. Ma al termine del secondo round lo scaligero commetteva una ingenuità colpendo in modo scorretto l’atleta dell’Accademia di Rimini con una ginocchiata mentre il Riminese  era a terra . Immediata squalifica del veneto e vittoria dell’atleta allenato dal M° Roberto Macrelli.
Ti è piaciuto l'articolo? Votalo!

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

ASD Arti Marziali Rimini - Via G. Oberdan 34 - Rimini (RN) - P.IVA e C.F. 03962090407 - robertomacrelli64@gmail.com 
Tel: 0541 21262 - Cell. 348 5842285

Informativa Privacy e Cookies

Powered by Link Informatica Web Agency login w